PARCO ARCHEOLOGICO NATURALISTICO DELLA ROCCA DI MANERBA

PARCO ARCHEOLOGICO NATURALISTICO DELLA ROCCA DI MANERBA

La Rocca di Manerba del Garda si presenta come uno sperone roccioso che si protende nel basso Lago di Garda, ed è un luogo ricchissimo dal punto di vista storico e naturalistico.

Area abitata fin dalla Preistoria, sulla cima si trova una grande croce, che sormonta  i resti del Castello noto appunto come “Rocca”. Partendo dal Centro Visitatori,  percorrendo il sentiero che attraversa il Parco, si raggiunge l’altura, passando per i ruderi della fortificazione medievale, della quale è possibile ammirare tre circuiti di mura di difesa, risalenti al XII-XIII secolo.  Bacheche informative conducono il visitatore nel suo percorso attraverso ponticelli in legno e scalinate.

Nell’area sono inoltre state ritrovate tracce di un insediamento risalente al Mesolitico ( 8000-5000 a.C.) e nel versante sud-occidentale sono stati individuati i resti di una antica  villa romana.

Dai ruderi della Rocca, un ripido sentiero conduce il visitatore fino al vasto Parco Naturalistico, che si estende per oltre 90 ettari. Qui si possono ammirare numerosissime specie botaniche, tra cui orchidee selvatiche, godendo di una meravigliosa vista sul lago e sulla Valtenesi. Percorrendo i vari sentieri, ci si imbatte in piante appartenenti ad ambienti diversi, che convivono grazie al clima mite, dovuto alla presenza del lago.  Nei boschi del Parco si trovano infatti  numerose specie autoctone e alberi e cespugli propri della Macchia Mediterranea.

Presso il Centro Visitatori è allestito inoltre il Museo Civico Archeologico della Valtenesi, che si sviluppa su due livelli, raccogliendo testimonianze storiche e valorizzando gli aspetti naturalistici del Parco.  Al piano terra si segue il percorso archeologico e si possono ammirare reperti degli insediamenti della Rocca e del Sasso, della Pieve di S.Maria e di S. Sivino e i resti di palafitte dell’età del Bronzo, il tutto allestito secondo un criterio topografico.  Al primo piano troviamo invece la sezione naturalistica, con numerose fotografie che hanno come soggetto le varie specie botaniche e faunistiche  presenti nel Parco. Vi si trovano inoltre due plastici, raffiguranti uno la ricostruzione del Castello in epoca medievale e l’altro il territorio del Parco, con i numerosi sentieri percorribili dai visitatori.

Il Parco della Rocca di Manerba è dunque una meta da non perdere, per una gita all’insegna della storia ma anche del relax e della natura.

Esso è facilmente raggiungibile in automobile dall’Hotel Mayer & Splendid e da Desenzano del Garda, da cui dista solo pochi chilometri, percorrendo la Strada Gardesana Occidentale.

PARCO ARCHEOLOGICO NATURALISTICO DELLA ROCCA DI MANERBA
PARCO ARCHEOLOGICO NATURALISTICO DELLA ROCCA DI MANERBA

Prenota direttamente: conviene sempre!

Promozioni

HOTEL MAYER & SPLENDID

(+39) 030-9142253
(+39) 030-9142324
Inviaci una mail
Piazza U. Papa 10
Desenzano del Garda (BS)